Martedì, 24 Novembre 2020
Ancona

Ancona, papà di 42 anni si impicca in casa: lo trova la ex fidanzata

Aveva un lavoro, un figlio e una vita normale. Ma l'ennesima delusione d'amore lo ha distrutto. Così ha deciso di farla finita, lasciando un biglietto con le ragioni del folle gesto

ANCONA - Dopo un matrimonio fallito, un'altra delusione d'amore gli ha spezzato il cuore e non ha retto. Così ha deciso di impiccarsi David Mobili, pescivendolo e giovane papà di 42 anni. A trovare il corpo è stata proprio l'ex fidanzata, nella sua camera da letto, con il cappio ancora legato al collo. 

L'uomo lascia un bimbo di 10 anni. Alla base del folle gesto sembra esserci proprio l'ennesima delusione d'amore. Così si evince da un biglietto lasciato in quella camera, ritrovato dalla polizia scientifica intervenute sera nell’appartamento di via Vasari, agli Archi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, papà di 42 anni si impicca in casa: lo trova la ex fidanzata

Today è in caricamento