Giovedì, 29 Luglio 2021
NAPOLI

Angela Celentano, nuovo prelievo del dna: sarà inviato in Messico

Nelle prossime ore la polizia scientifica preleverà campioni di sangue ai genitori Catello e Maria e alle sorelle Rosa e Naomi. Gli investigatori messicani dal 2010 sono sulle tracce di Celeste Ruiz, la giovane che affermò di essere Angela

Angela Celentano

Un mistero lungo venti anni quello di Angela Celentano, scomparsa il 10 agosto 1996 sul monte Faito. Secondo NapoliToday nelle prossime ore la polizia scientifica preleverà campioni di sangue ai genitori Catello e Maria e alle sorelle Rosa e Naomi.

Gli investigatori messicani dal 2010 sono sulle tracce di Celeste Ruiz, la giovane che affermò di essere Angela e di non voler essere cercata. La richiesta è stata inviata alcune settimane fa dalla Procura generale messicana e, nei giorni scorsi, è arrivata sulla scrivania del gip del Tribunale di Torre Annunziata Giovanni De Angelis.

Nelle scorse ore, su ordine del gip, gli agenti del commissariato di Sorrento hanno annunciato alla famiglia Celentano i prossimi prelievi. Si ipotizza che il dna dei Celentano serva ad aggiornare il materiale a disposizione degli investigatori messicani. Sulla vicenda, però, vige comunque il massimo riserbo. La notizia su NapoliToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angela Celentano, nuovo prelievo del dna: sarà inviato in Messico

Today è in caricamento