rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
IL WEB IN RIVOLTA

Anonymous 'entra' nel pc di Maroni e pubblica tutto sul web

"Maestro Bob parlaci dei tuoi affari con la mafia" così scrive il gruppo che ha hackerato il pc del presidente della Lombardia. Più di 300 megabyte di dati tra foto e documenti in pdf

Documenti giudiziari, foto con i diamanti di Belsito: 369 megabyte di dati provenienti direttamente dal pc del presidente della regione Lombardia. Così gli hacker hanno pubblicato tutto sul sito Cyberguerrilla, uno dei tanti gruppi riconducibili ad Anonymous.

I documenti si suppone che provengano dal pc personale del governatore e la notizia arriva direttamente dai social network: il gruppo che ha hackerato il pc ha poi postato un link su twitter che rimanda direttamente alla pagina dove è possibile scaricare tutta la documentazione.

Le ragioni del gesto vengono scritte direttamente sul sito: “Maestro Bob hai fatto qualcosa per contrastare il cartello di Medellin che fa affari a Milano? Hai fatto qualcosa per fermare i pedopornografi come Moskalenko and Chistyakov che riciclando denaro attraverso le banche lombarde? Raccontaci dei tuoi affari segreti con la mafia di Aiello e di tutte le cose orrende che la gente scoprirà oggi senza il tuo nobile consenso. Bevi vino costoso, guidi macchine costose, non paghi le tasse e ti godi la vita, mentre la Lombardia è piegata da guerre criminali e corruzione”.

Pubblicati diversi documenti tra cui anche una fotografia di un vecchio passaporto: "Mi fa incazzare più che altro perché la foto è orribile" ha dichiarato il presidente della Lombardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anonymous 'entra' nel pc di Maroni e pubblica tutto sul web

Today è in caricamento