Anziana di 95 anni svegliata di notte da uno sconosciuto e violentata in casa

Lo sconcertante episodio nel Tarantino. Pensando che fosse il figlio, appoggiandosi al deambulatore, la donna si è alzata dal letto per andare ad aprire. Lì ha avuto inizio il suo incubo. Arrestato il presunto autore delle violenze

Fingendo un malore è riuscito ad entrare a casa di una donna di 95 anni per poi violentarla. È lo sconcertante racconto che un’anziana di Grottaglie, nel Tarantino, ha fatto agli agenti della Polizia di Stato. In seguito alla denuncia, le forze dell'ordine hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale del capoluogo jonico su richiesta della Procura della Repubblica. L'uomo, un pregiudicato, è accusato dei reati di violenza sessuale e violenza privata.

Taranto, anziana di 95 anni svegliata alle cinque del mattino e violentata

E' stata la stessa vittima alle prime luci dell'alba a chiamare il 113 riferendo di essere rimasta vittima di una violenza sessuale. L'anziana ha raccontato ai poliziotti che, intorno alle 5, si era svegliata di soprassalto in quanto qualcuno stava bussando insistentemente alla porta. Pensando che fosse il figlio, appoggiandosi al deambulatore, si è alzata dal letto per andare ad aprire. Con sorpresa, ha dovuto prendere atto che non si trattava del figlio ma di un giovane sconosciuto che, in jeans e maglietta bianca, simulando un malore le ha chiesto un bicchiere d'acqua. La donna subito si è prodigata per soccorrere il giovane, andando in cucina a prendere una bottiglia d'acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al suo ritorno, il giovane ha rifiutato l'acqua e ha assunto un atteggiamento minaccioso, pretendendo di entrare in casa. Alle resistenze dell'anziana donna, il 33enne l'avrebbe spinta facendola cadere violentemente per terra e poi, dopo essersi denudato, avrebbe consumato la violenza. La donna, ha reagito all'aggressione iniziando ad urlare e, nonostante le percosse subite da parte del giovane che, in quel modo, tentava di zittirla, è riuscita a richiamare la vicina di casa, che udendo le urla disperate, si è precipitata in casa sorprendendo l'aggressore che, in pochi attimi, si è rivestito ed è fuggito. I poliziotti hanno avviato, così, una l'indagine. Anche grazie all'analisi dei filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona, è stata ricostruita la dinamica del gravissimo episodio e l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato identificato, rintracciato e arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento