rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Brutale aggressione / Milano

Anziana nega l'elemosina a un uomo, lui la pesta con una stampella

La malcapitata è stata colpita mentre rincasava dal supermercato, ha tentato di difendersi ma è caduta per terra

Ha il volto tumefatto, coperto di lividi che le cerchiano gli occhi e il naso. Un donna di quasi 84 anni è stata vittima di una violenta aggressione a Milano. Il motivo? Non ha fatto l'elemosina a un uomo. La violenza, come si legge su MilanoToday, è scattata il 1° marzo in via Carducci. È stata la stessa anziana a presentare denuncia alla polizia il giorno successivo.

La donna ha raccontato ai poliziotti di essere stata colpita mentre rincasava dal supermercato. Un uomo descritto come "probabilmente un clochard, corporatura magra, altezza media, presumibilmente italiano, con barba lunga brizzolata e abiti scuri" l'ha picchiata con una stampella. Lei avrebbe cercato di difendersi col suo bastone ma è caduta sull'asfalto, sbattendo la faccia. 

A soccorrerla ci hanno pensato alcuni studenti dell'Università Cattolica, che hanno chiamato polizia e 118. Portata al Policlinico, i medici hanno accertato un trauma cranico frontale e un'abrasione.

Anziana picchiata a Milano 2_censored

Le foto del volto della donna pestato sono state pubblicate dalla pagina Instagram Milanobelladadio, che le ha ricevute dal genero della vittima. "Mia suocera sta meglio ma gli ematomi restano. Ci piacerebbe tornare a una città vivibile come era anni fa. Oggi Milano è invasa da balordi regolarmente impuniti e la violenza colpisce prevalentemente le donne. La polizia è invitata a guardare e non intervenire e l'amministrazione Sala nega l'emergenza e minimizza", lo sfogo dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana nega l'elemosina a un uomo, lui la pesta con una stampella

Today è in caricamento