rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Violento pestaggio / Carbonia-Iglesias

Madre e padre picchiati a sangue dal figlio (che girava con una balestra)

I due anziani sono stati malmenati con calci e pugni. Sono stati salvati dai carabinieri, che hanno arrestato il figlio. Dai controlli è emerso che aveva con sé anche dei coltelli

Attimi di terrore per due pensionati, marito e moglie, aggrediti in casa a Iglesias. Ad accanirsi contro di loro, sarebbe stato il figlio 58nne, arrestato dai carabinieri.

I due anziani sono stati malmenati con calci e pugni. Per loro è stato necessario il trasporto in ospedale. Sono stati curati dal personale medico del Sirai di Carbonia. Fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita. 

Il figlio deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali dolose aggravate. Non solo. I militari dell'Arma lo hanno trovato in possesso di due coltelli a serramanico e una balestra, con un dardo pronto a scoccare. L'uomo portava con sé l'arma, custodita in una busta di plastica. L'arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Iglesias in attesa del processo per direttissima.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre e padre picchiati a sangue dal figlio (che girava con una balestra)

Today è in caricamento