Martedì, 26 Ottobre 2021
Il caso

Arrestata la "dama bianca" di Berlusconi: aveva 24 chili di cocaina

Federica Gagliardi era nella delegazione italiana che accompagnò l'ex presidente del Consiglio per il G8 di Toronto nel 2010. E' stata fermata dalla Guardia di finanza di Napoli all'aeroporto di Fiumicino

ROMA - Federica Gagliardi, 31enne conosciuta come la "dama bianca" di Silvio Berlusconi, finì sulle prime pagine dei giornali dopo aver accompagnato l'ex premier Silvio Berlusconi al G8 di Toronto in Canada. Oggi pomeriggio la Guardia di finanza di Napoli l'ha fermata all'aeroporto di Fiumicino con 24 chili di cocaina.

La donna, un passato da modella ed ex membro del comitato elettorale di Renata Polverini, aveva la sostanza stupefacente nel bagaglio a mano e proveniva dal Sud America, probabilmente dal Venezuela.

I finanzieri l'hanno "pizzicata" e portata nella caserma delle Fiamme gialle dello scalo per gli accertamenti. Sulla vicenda indagano gli uomini del Nucleo di polizia tributaria di Napoli, che hanno condotto l'operazione assieme ai colleghi di Fiumicino.

Federica Gagliardi ha svolto alcuni incarichi per la pubblica amministrazione tra il 2006 e il 2007 con un contratto annuale nell'assessorato al Commercio del comune di Roma; successivamente ha fatto parte del comitato elettorale di Renata Polverini ed ha ricoperto il ruolo di capo della segreteria del segretario generale della Regione Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata la "dama bianca" di Berlusconi: aveva 24 chili di cocaina

Today è in caricamento