Sabato, 6 Marzo 2021
Catania

Arrestato per estorsione il presidente di un'associazione antiracket

E' indagato per falso ideologico, peculato ed estorsione nei confronti di alcune vittime di fatti di criminalità organizzata

Il presidente di una associazione antiracket è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Catania con l'accusa di falso ideologico, peculato ed estorsione continuata nei confronti di alcune vittime di fatti di criminalità organizzata, che avevano richiesto accesso allo specifico fondo di solidarietà statale. 

L'uomo, a capo dell'Associazione siciliana antiestorsione (Asia) con sede ad Aci Castello, si trova ora agli arresti domiciliari.

Con il provvedimento è stato disposto anche il sequestro preventivo della somma di circa 37mila euro, pari a fondi pubblici erogati dalla Regione Siciliana a favore dell'Asia e di cui l'arrestato si è illecitamente appropriato, utilizzando per fini esclusivamente personali. 

Fondi truffa allo Sportello antiracket di Lecce: 4 arresti, anche la presidente della struttura 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per estorsione il presidente di un'associazione antiracket

Today è in caricamento