Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Napoli

Nuovo arresto per Genny 'a Carogna: comandava una banda di trafficanti

Insieme al capo ultras del Napoli sono finite in manette altre 16 persone. Il gruppo criminale organizzava l'importazione e il trasporto in Italia su autoarticolati di ingenti quantitativi di marijuana e amnesia e gestiva i rapporti con i capi e gestori di numerose piazze di spaccio

Genny a' Carogna

Dicassette persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di ingenti quantitativi di stupefacenti, sono state arrestate dai carabinieri. Per 14 sono state sottoposte a custodia cautelare e tre domiciliari).

I militari dell'arma hanno documentato collegamenti tra fornitori di droga olandesi e il gruppo criminale di Forcella capeggiato da Gaetano e “Genny 'a carogna”, al secolo Gennaro De Tommaso, capo ultras del Napoli e protagonista della cosiddetta trattativa avvenuta dopo la sparatoria in cui rimase ferito gravemente Ciro Esposito, poi morto in ospedale.

Traffico di droga

 Il gruppo criminale organizzava l’importazione e il trasporto in Italia su autoarticolati di ingenti quantitativi di marijuana e amnesia e gestiva i rapporti con i capi e gestori di numerose piazze di spaccio sul territorio napoletano e nazionale.

Le indagini si sono avvalse di intercettazioni telefoniche e ambientali nelle quali venivano esplicitate le partite di droga smerciate e i relativi costi, tra i 6mila e i 40mila euro al kg.

La notizia su NapoliToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo arresto per Genny 'a Carogna: comandava una banda di trafficanti

Today è in caricamento