Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Brescia

Sospettato di terrorismo arrestato dai carabinieri: sarà espulso dall'Italia

Zakaria Youbi, 25enne marocchino da anni residente a Vobarno (Brescia), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di essersi radicalizzato e di aver avuto contatti anche con Anas El Abboubi

Zakaria Youbi, 25enne marocchino da anni residente a Vobarno (in provincia di Brescia), è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di essersi radicalizzato e di aver avuto contatti anche con Anas El Abboubi, il ragazzo che nel 2014 ha lasciato Vobarno per andare a combattere in Siria unendosi alla jihad. Il nome di Zakaria Youbi è venuto fuori proprio a seguito del monitoraggio dell’entourage del noto foreign fighter El Abboubi. 

Il Ministero dell’Interno ha già firmato il decreto di espulsione, provvedimento poi convalidato dal Tribunale diSorveglianza di Brescia. Oltre che dall'analisi dei profili social a lui riconducibili, la radicalizzazione di Youbi è stata accertata - ricostruiscono i carabinieri - "da una costante attività info-investigativa operata sul territorio che ha consentito di evidenziare l’incessante attività di proselitismo posta in essere nei confronti di altri coetanei di Vobarno anche avvicinando giovani nei luoghi pubblici di quel centro".

Nel pomeriggio di oggi, giovedì primo giugno, il ragazzo sarà imbarcato su un volo per il Marocco.

La notizia su BresciaToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospettato di terrorismo arrestato dai carabinieri: sarà espulso dall'Italia

Today è in caricamento