rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
PROCESSI

Mafia, assolto l'ex generale del Ros Mario Mori

Mori era accusato, insieme al colonnello Obinu, di non avere arrestato Bernardo Provenzano, favorendone la latitanza. I giudici lo hanno assolto "perchè il fatto non costituisce reato".

PALERMO - Dopo circa sette ore e mezza di camera di consiglio, i giudici del Tribunale del capoluogo siciliano hanno deciso: assolto il generale dei carabinieri Mario Mori. L'ex capo del Ros era accusato di non avere catturato, nell'ottobre del '95, il boss Bernardo Provenzano, consentendogli così di restare latitante. Sentenza favorevole anche per il colonnello Mauro Obinu, assolto insieme al coimputato. 

I giudici, inoltre, hanno trasmesso gli atti alla Procura perché valuti le posizioni dei principali accusatori di Mori, cioè Massimo Ciancimino e Michele Riccio.

"Lo Stato processa se stesso"

L'accusa aveva chiesto nove anni per Mori e sei e mezzo per Obinu, entrambi accusati di favoreggiamento aggravato dell'agevolazione a Cosa Nostra. La quarta sezione del tribunale presieduta da Mario Fontana, però, ha deciso per l'assoluzione di tutti e due gli imputati, presenti in aula, "perché il fatto non costituisce reato". 

Arrestato Ciancimino, Borsellino: "Temo per la sua vita"

Delusa la pubblica accusa, con il procuratore aggiunto di Palermo Vittorio Teresi che si è sfogato: "Siamo amareggiati. Adesso si tratta di capire i punti di vista di chi, come il Tribunale, ha analizzato le carte. In tutti i processi si può vincere e si può perdere ma sono importanti le motivazioni". 

Stato Mafia: politici e mafiosi alla stessa sbarra

Di umore diametralmente opposto il legale dei due imputati, Basilio Milio,  che preannuncia rilfessi anche sul processo sulla trattativa Stato Mafia. "Questa sentenza è un punto fermo. E' un'assoluzione che mette fine a cinque anni di pressioni, calunnie e accuse infondate. Adesso attendiamo di leggere le motivazioni per capire che tipo di refluenze questa sentenza potrà avere, se potrà inficiare anche il processo sulla trattativa Stato mafia, in corso in corte di assise. Noi speriamo di sì - ha concluso l'avvocato - Certamente questa assoluzione restituisce dignità e attesta che Mori e Obinu sono persone per bene". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, assolto l'ex generale del Ros Mario Mori

Today è in caricamento