Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Lodi

Uccise un ladro con un colpo di fucile: ristoratore assolto

Mario Cattaneo, oste di Casaletto Lodigiano, all'alba del 10 marzo 2017 uccise con un proiettile un uomo di 32 anni entrato nel suo locale con alcuni complici

Mario Cattaneo, foto Ansa

Mario Cattaneo, l'oste settantenne di Casaletto Lodigiano (Lodi) che il 10 marzo 2017 uccise un ladro, è stato assolto in primo grado dall'accusa di eccesso colposo di legittima difesa. Il ristoratore sparò un colpo di fucile uccidendo Petre Ungureanu, 32enne romeno che, insieme ad altri due complici, si era introdotto nel suo locale per rubare sigarette e soldi.

Assolto Mario Cattaneo, il ristoratore che uccise un ladro nel suo locale

Il giudice Francesca Lisciandra ha accolto le richieste della difesa. L'uomo è stato assolto "perché il fatto non sussiste". Il pm, nella requisitoria di stamattina, aveva invece chiesto una condanna a tre anni di reclusione per eccesso di legittima difesa. La Regione Lombardia aveva disposto il pagamento di un contributo di 30mila euro per sostenere le spese legali in favore di Cattaneo. E oggi in aula, durante l'udienza, tra il pubblico si è presentato l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato.

"Grazie alla nuova legge sulla legittima difesa voluta dalla Lega il ristoratore Mario Cattaneo, per cui erano stati chiesti tre anni di carcere per aver ucciso un rapinatore nel suo locale, è stato assolto", ha commentato il segretario della Lega Matteo Salvini.

Queste, invece, le parole del procuratore di Lodi, Domenico Chiari, a proposito della sentenza: "In attesa di leggere le motivazioni, è più probabile che la nuova legge sulla legittima difesa non abbia avuto rilevanza che ce l'abbia avuta. Una delle versioni della difesa era che il colpo fosse partito accidentalmente nel corso della colluttazione - ha argomentato il magistrato - per capire se la legge è stata applicata, bisogna aspettare le motivazioni della sentenza. Il giudice di solito dà ragione o all'accusa o alla difesa, difficile che ci siano terze versioni completamente diverse. Probabilmente avrà recepito la tesi della difesa ed è chiaro che, se così fosse, la nuova legge non c'entrerebbe".

Spara e uccide ladro nel Lodigiano, riapre l'osteria "Dei Amis"

osteria mario cattaneo ansa-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccise un ladro con un colpo di fucile: ristoratore assolto

Today è in caricamento