rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
L'incidente (a lieto fine) / Verona

Auto precipita per 30 metri, chiama i soccorsi da sola e salva la donna alla guida

I soccorritori sono intervenuti grazie al sistema per lanciare l'Sos presente sulla vettura, non trovando però nessuno al volante. La conducente, una 55enne, era in una zona impervia a 300 metri di distanza, in stato confusionale

È finita con l'auto in una scarpata e se è stata trovata sana e salva, per quanto sotto choc, una parte del merito va sicuramente alla tecnologia. I fatti sono avvenuti tra Caprino e Spiazzi, in provincia di Verona, dove alle 18.30 di mercoledì sera il soccorso alpino è stato allertato per un'auto uscita di strada e finita in un burrone profondo 30 metri. L'allarme è partito automaticamente dalla vettura stessa, dotata del sistema per lanciare l'Sos, obbligatorio su tutti i veicoli di nuova concezione. 

Sul posto, oltre al soccorso alpino, sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e il personale della Croce rossa. I soccorritori hanno individuato subito l'auto scoprendo però che all'interno non c'era nessuno. Temendo che il proprietario si fosse spostato a piedi e fosse in difficoltà da qualche parte, le ricerche sono state allargate a un'area più ampia, grazie anche all'intervento del nucleo cinofili e dei droni dei pompieri dotati di termocamera. 

Intorno alle ore 22.15, grazie al sorvolo dei droni, la donna alla guida, una 55enne, è stata trovata a circa 300 metri dal mezzo in una zona impervia, sul versante opposto. La vittima dell'incidente è stata trovata in stato confusionale. I vigili del fuoco sono riusciti ad arrivare a lei grazie ai droni che restando in sorvolo sulla verticale dell'infortunata hanno segnato la posizione. La donna è stata messa su una barella e portata in ospedale per i controlli del caso. Le operazioni si sono concluse intorno a mezzanotte.

Auto finisce nella scarpata, trovata la guidatrice. Foto dei vigili del fuoco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto precipita per 30 metri, chiama i soccorsi da sola e salva la donna alla guida

Today è in caricamento