Domenica, 21 Luglio 2024
Tragedia sfiorata / Ancona

Auto impazzita entra in stazione e travolge una donna

Le immagini da brivido che arrivano da Fabriano, in provincia di Ancona: la vettura guidata da un'anziana, colta da un malore, ha sfondato la vetrina della stazione, finendo la sua corsa sui binari

Un'auto impazzita che a tutta velocità entra in stazione e travolge una donna. Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri, martedì 13 giugno, nell'area passeggeri della stazione ferroviaria di Fabriano, in provincia di Ancona. Colta da un malore alla guida, un donna di 82 anni ha sfondato con la sua vettura la vetrina, ferendo una donna che si trovava nei pressi dell'ingresso e finendo la sua corsa sui binari.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 16: come mostrano le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, la Nissan Micra arriva a tutta velocità e infrange la vetrina, prendendo in pieno una donna che sostava nei paraggi. Un gruppo di ragazzi che si trovava sulla banchina è riuscito a mettersi in salvo prima che la macchina li travolgesse.

L'anziana alla guida, un'82enne di Fabriano, è stata medicata sul posto e trasportata con un codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Profili. La donna travolta dall'auto, una 30enne di origini straniere, ha invece riportato delle ferite a una gamba e a un braccio, ma per fortuna non sarebbe in pericolo di vita.

Dopo l'incidente agenti della Polfer in servizio in stazione sono intervenuti immediatamente, bloccando la circolazione ferroviaria sul binario in cui era finita l'automobile e assistendo l'anziana alla guida. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che, dopo aver soccorso le due donne, hanno dovuto provvedere alla rimozione del mezzo incastrato tra le rotaie. 

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto impazzita entra in stazione e travolge una donna
Today è in caricamento