Sabato, 27 Febbraio 2021
Lecce

Paura in strada: si ribalta un'autocisterna che trasporta Gpl

L'incidente è avvenuto in Puglia, sulla litoranea che collega Otranto a Porto Badisco, a due giorni dalla violenta esplosione sull'A14. Nello schianto il mezzo ha divelto 15 metri di guardrail

Il luogo dell'incindente

A pochi giorni di distanza dall'esplosione in autostrada avvenuta a Bologna, che dal Salento arriva un nuovo incidente che riguarda un'autocisterna che trasportava Gpl. Il mezzo pesante si è ribaltato intorno alle ore alle 11 e mezzo di questa mattina, sulla litoranea che collega Otranto a Porto Badisco, all’altezza di Torre Sant’Emiliano, uno dei punti più celebri nella provincia di Lecce.

La dinamica non è ancora stata chiarita, ma l'autocisterna che trasportava Gpl si è rovesciata sul fianco destro, fortunatamente senza coinvolgere altri mezzi. Dopo la violenta sbandata, il conducente ha divelto un’ampia porzione di guardrail, per circa una quindicina di metri, per poi ribaltarsi. Fortunatamente, la parte del mezzo che contiene il gas non ha subito deformazioni, né provocato incidenti ulteriori.

Esplosione a Bologna: le immagini del drammatico incidente in A14

Immediati i soccorsi, allertati dagli altri automobilisti di passaggio. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento magliese, anche i carabinieri della stazione idruntina per le operazioni di messa in sicurezza del tratto. Il conducente, intanto, preso in cura dagli operatori del 118, è stato accompagnato in ospedale. Non ha riportato gravi lesioni, ma un forte stato di agitazione per l’accaduto.

Tutti gli aggiornamenti su LeccePrima

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in strada: si ribalta un'autocisterna che trasporta Gpl

Today è in caricamento