rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
La denuncia / Cuneo

"Portaci subito lì": la baby gang che insulta e aggredisce l'autista di un bus

Il gruppo, secondo la denuncia presentata, è salito sul pullman e ha strattonato l'uomo che si trovava sul mezzo con la moglie e si apprestava a rientrare in deposito

Sono saliti sul bus che aveva appena scaricato una comitiva di turisti, intimando all'autista di portarli nel paese vicino. Protagonista un gruppo di ragazzi sul quale stanno indagando i carabinieri. L'episodio è accaduto nella notte tra venerdì e sabato, intorno alla mezzanotte, a San Michele Mondovì, nel Cuneese. Una baby gang avrebbe aggredito l'autista di un pullman gran turismo.

Il gruppo, secondo la denuncia presentata, è salito sul pullman e ha strattonato l'autista che si trovava sul mezzo con la moglie e si apprestava a rientrare in deposito, intimandogli di portarli a Ceva, ad alcuni chilometri di distanza. Al rifiuto, la banda ha iniziato a insultare e strattonare l'autista.

Poi i ragazzi sono scesi, hanno lanciato una pietra contro un vetro del bus, hanno danneggiato parte della carrozzeria con un cartello stradale divelto e sono fuggiti. La coppia a bordo del bus ha chiamato i carabinieri, ma i giovani si erano già dispersi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Portaci subito lì": la baby gang che insulta e aggredisce l'autista di un bus

Today è in caricamento