rotate-mobile
Mercoledì, 6 Dicembre 2023
SCUOLA

"Qui non si fuma": preside toglie le porte dei bagni a scuola

Per evitare che gli studenti trasformassero il bagno in una sala fumatori, il direttore scolastico ha fatto smontare le porte dei bagni. Rabbai studenti: "Duro attentato alla privacy"

SAVONA - A scuola non si fuma. E' stato irremovibile il preside dell'Istituto tecnico Ferraris Pancaldo di Savona, Alessandro Gozzi, che per evitare che i suoi studenti fumassero nei bagni della scuola ha deciso di eliminare le porte. 

Per anni molti insegnanti - a conoscenza del fatto che il bagno fosse una sorta di sala fumatori - hanno chiuso un occhio. Ma ora che il divieto è diventato più stringente, il direttore scolastico ha deciso di usare le maniere forti. 

Così, dopo averlo annunciato nel corso dell'ultimo Comitato studentesco, il preside durante le feste di Natale ha provveduto ad eliminare le porte dei bagni. 

Arrabbiati gli studenti che denunciano un "duro attentato alla privacy" e una "vera e propria violazione che tocca dei minorenni". Senza porte, infatti, i ragazzi saranno costretti a fare i propri bisogni in maniera "condivisa". E senza fumare.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Qui non si fuma": preside toglie le porte dei bagni a scuola

Today è in caricamento