Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

L’allarme dell’Oms: 1,7 milioni di bambini muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento

I dati in un rapporto diffuso oggi dall’Organizzazione mondiale per la Sanità dell’Onu. Più di un quarto di decessi è causato da smog, tabagismo passivo, acque insalubri, igiene insufficiente

L’inquinamento ambientale uccide ogni anno 1,7 milioni di bambini sotto i cinque anni. Questo l'allarme lanciato dall’Organizzazione mondiale per la Sanità dell’Onu (Oms) secondo la quale più di un quarto dei decessi di bambini è causato dalle diverse fonti di inquinamento: smog, tabagismo passivo, acque insalubri, igiene insufficiente.

Il primo rapporto – intitolato “Inheriting a Sustainable World: Atlas on Children’s Health and the Environment” – rivela che una gran parte delle malattie che causano i decessi dei bambini, vale a dire diarrea, malaria e polmonite, potrebbero essere evitate grazie ad interventi a favore dell’ambiente, come l’accesso ad acqua potabile e l’uso di combustibili puliti per la preparazione dei pasti.

“Un ambiente inquinato è mortale, in particolare per i bambini”, ha detto Margaret Chan, direttore generale dell’Oms, aggiungendo che “i bambini sono particolarmente vulnerabili all’inquinamento dell’aria e dell’acqua poiché i loro organi e il loro sistema immunitario sono ancora in via di sviluppo e il loro organismo, in particolare le vie respiratorie, sono di piccola dimensione”.

In un altro rapporto – intitolato “Don’t pollute my future!” – viene offerto un panorama completo delle conseguenze dell’inquinamento dell’ambiente sulla salute dei bambini e mostra la vastità del problema. Ogni anno, infatti, 570mila bambini di meno di 5 anni muoiono a causa di infezioni delle vie respiratorie. Non solo: 361mila bambini di meno di 5 anni muoiono di malattie diarroiche a causa di insufficiente accesso ad acqua potabile e a scarsa igiene, 270mila muoiono subito dopo la nascita o per una nascita prematura, che potrebbero essere evitate con un ambiente meno inquinato, 200mila soccombono per la malaria e altrettanti muoiono per traumi accidentali attribuibili all’ambiente (intossicazioni, cadute, annegamenti).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’allarme dell’Oms: 1,7 milioni di bambini muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento

Today è in caricamento