Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

I casi tra scuole primarie e nidi di Brescia e Milano. A Monfalcone 115 studenti negativi al tampone dopo che un professore era risultato positivo

Inizio dell'anno scolastico all'istituto comprensivo di Codogno, il comune in provincia di Lodi che per primo in Italia è stato dichiarato zona rossa a causa della pandemia da Covid19. ANSA / MATTEO BAZZI

A poche ore dal ritorno a scuola dopo la chiusura forzata per l'emergenza coronavirus, ecco i primi casi di bambini positivi in Lombardia: Ats (Agenzia di tutela della salute) città metropolitana di Milano ha fatto sapere in una nota che "viste le numerose richieste sul tema rientri a scuola comunichiamo che oggi sono state ricevute segnalazioni di 4 casi di tamponi positivi al Covid-19". Le positività, certificate martedì, sono state riscontrate - spiega sempre l'ente - "uno in una scuola primaria, uno in una scuola dell'infanzia, uno in un nido e uno in un nido scuola dell'infanzia".

Bambini positivi a scuola: i casi di Milano e Offlaga (Brescia)

A quel punto sono scattate tutte le procedure previste che - chiarisce ancora Ats - "hanno portato all'isolamento delle classi frequentate" dai bambini. I compagni di classe, infatti, vengono classificati "contatti stretti" e vengono automaticamente messi in isolamento. Discorso diverso, invece, per educatori, insegnanti e operatori sanitari che se rispettano il distanziamento e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuali vengono considerati al sicuro. "Nel caso del nido", però, specifica Ats, "è stata isolata anche una educatrice". Le scuole interessate non sono state rese note, ma si tratterebbe di istituti dell'hinterland. Casi di positività erano stati già segnalati, nei giorni scorsi, in Brianza, a Lissone.

E sempre in Lombardia, in provincia di Brescia, si segnala il primo caso positivo tra le decine di migliaia di alunni che sono rientrati in classe. Il caso in realtà risale a qualche giorno prima, in una scuola dell'infanzia - l'asilo comunale - di Offlaga. La positività del bimbo è stata rivelata venerdì scorso: asintomatico, si tratterebbe di un contagio in ambito familiare. Ma da qualche giorno, come detto, il piccolo era già rientrato a scuola: da qui la decisione dell'Ats - l'Agenzia di tutela della salute - di isolare tutti i suoi compagni di classe e insegnanti e operatori venuti a contatto. Non si escludono ulteriori misure restrittive, e comunque una campagna di test a tappeto: il bambino positivo ha due fratelli che frequentano scuole elementari e medie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prof positivo nel goriziano: negativi 115 studenti

E intanto i 115 ragazzi dell'Isis Michelangelo Buonarroti di Monfalcone (in provincia di Gorizia) in isolamento fiduciario dopo che un docente era risultato positivo al coronavirus, sono risultati negativi al tampone. Lo ha reso noto stamani con un tweet il vicegovernatore con delega alla Sanità, Riccardo Riccardi, sottolineando lo "straordinario lavoro dei dipartimenti di prevenzione". I 115 studenti appartengono a cinque classi dell'istituto ed erano stati sottoposti, in via cautelativa, a isolamento fiduciario due giorni fa. Ieri sono cominciati i tamponi. Il caso di infezione derivava da un contatto indiretto che il professore aveva avuto con una persona proveniente dall'Est Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento