Venerdì, 18 Giugno 2021
NAPOLI

Giugliano, bimbo in ospedale: "Colpito all'occhio da un proiettile vagante"

Il piccolo si trova ricoverato in prognosi riservata. Secondo il racconto dei genitori, il bambino è stato colpito mentre si trovava affacciato al balcone

NAPOLI - Un bambino di nove anni è stato ricoverato in ospedale con una profonda ferita all'occhio. Il piccolo, residente a Giugliano, è stato prima portato al pronto soccorso dell'ospedale Moscati di Aversa, dove i medici sono intervenuti su quella che è apparsa subito una grave lesione.

I genitori, visibilmente scossi, hanno raccontato che il bambino era stato colpito da una scheggia o da un proiettile vagante all'esterno della loro abitazione in via Sorbe Rosse, strada immersa nelle campagne di Giugliano pur non lontana dal centro. Il bambino era affacciato al balcone quando è stato raggiunto da qualcosa, che è entrata e poi uscita vicinissimo all'occhio destro.

Il piccolo è stato trasferito all’ospedale Santobono di Napoli, dove si trova in prognosi riservata. L'episodio potrebbe essere legato al clima di violenza che in questi giorni sta insanguinando il capoluogo campano, ma non si può escludere ancora la possibilità che si tratti invece di un colpo partito accidentalmente, forse da un fucile da caccia. (da NapoliToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giugliano, bimbo in ospedale: "Colpito all'occhio da un proiettile vagante"

Today è in caricamento