Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Regno Unito

Bimbo lo insulta, lui lo punisce lavandogli la bocca col sapone

È successo nel Regno Unito. La madre del bambino ha sporto denuncia contro il ragazzo che ha punito suo figlio e sostiene che i fatti non siano andati come sono stati raccontati

Il piccolo Alfie con sua madre

Un ragazzo inglese di 23 anni non ha potuto fare a meno di intervenire quando ha visto un bambino di appena sei anni fare un dispetto a un anziano e, quando la piccola peste lo ha insultato dandogli del "gay" e invitandolo ad andare a quel paese, ha deciso di punirlo lavandogli la bocca con il sapone. La madre del bambino è intervenuta contro quella che ritiene essera una vera e propria aggressione ingiustificata. Secondo la mamma, la scena si sarebbe svolta diversamente: non ci sarebbe stato nessun uomo anziano, ma soltanto suo figlio Alfie e il 23enne, Rian Birtwell. I due, che si conoscevano di vista, hanno avuto un diverbio al parco e quando il bambino lo ha insultato, il ragazzo ha deciso di vendicarsi, andando a comprare una saponetta per poi punire il bambino.

La donna in quel momento non era al parco ma sostiene l'esistenza di numerosi testimoni che possono parlare a favore del figlio. Questa la versione della mamma di Alfie, che ha portato in tribunale Birtwell con l'accusa di aggressione. "Mio figlio ha diverse allergie e il sapone avrebbe potuto aggravarle. Avrebbe potuto avere una reazione allergica. Chi può dirlo? Sì, Alfie ha detto le parolacce e per questo è già stato punito", ha raccontato la mamma del bambino al Mirror. "È lui la vittima, non l'aggressore". Ora Rian Birtwell rischia una condanna fino a un anno di reclusione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo lo insulta, lui lo punisce lavandogli la bocca col sapone

Today è in caricamento