Lunedì, 1 Marzo 2021

Bari, acqua nelle tende del Tribunale: udienze sospese... causa maltempo

Da circa tre settimane la struttura di via Nazariantz non è più agibile e i processi si svolgono nelle tensostrutture. La situazione, già incresciosa di suo, è diventata ancora più grottesca dopo l’acquazzone che ha colpito la città nelle scorse ore

Acqua all'interno delle tende a Bari

Da circa tre settimane a Bari i processi si fanno nelle tende. Tre tensostrutture ospitano le udienze di rinvio dei processi penali ordinari di primo grado del Tribunale di via Nazariantz a Bari, struttura non più agibile per via del rischio crollo. La vicenda, già incresciosa di suo, è diventata ancora più grottesca dopo l’acquazzone che ha colpito la città nelle scorse ore. Come racconta BariToday, la forte pioggia ha infatti reso inaccessibili per avvocati e magistrati anche le tre tende montate nel parcheggio del tribunale - ormai inagibile - nel quartiere Libertà. 

Avvocati con l'ombrello, acqua che cola nelle tende e parcheggio allagato. Con gli arredi fradici e l’acqua che cola dal soffitto al personale del tribunale non è rimasto altro da fare che sospendere le udienze… causa maltempo.

E ad avvocati e magistrati non resta che sperare in un miglioramento delle condizioni meteo per poter riprendere con il normale svolgimento dei processi. 

tendopoli allagata-2 (1)-2

Anche all’interno dell’ex tribunale la situazione non è rosea, come si può facilmente evincere da un video postato dalla consigliera di opposizione Irma Melini: dal soffitto cola acqua, che ha bagnato il pavimento e i fascicoli dei processi. E che potrebbe rappresentare anche un potenziale rischio, vista la presenza di strumentazioni elettroniche e prese di corrente che rischiano di saltare.

"La procura penale è in piena emergenza: tende inagibili per la pioggia e terzo piano e garage allagato - ricorda il consigliere di opposizione - funzionari mandati a casa e giudici e avvocati in piena confusione per cosa fare e dove fare udienza. Basta perdere tempo e prendere in giro i baresi: vogliamo il riconoscimento dello stato di emergenza".

Acqua anche all'interno del Tribunale, il video

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari, acqua nelle tende del Tribunale: udienze sospese... causa maltempo

Today è in caricamento