rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Processo Ruby / Milano

Processo Ruby, Belen in tribunale: "Mai stata da Berlusconi"

"Non ho mai incontrato Ruby", ha detto la showgirl che ha testimoniato in aula al processo in cui è imputato Berlusconi. Presente come teste anche Daniela Santanché

MILANO -  Belen Rodriguez e Daniela Santanché hanno testimoniato oggi in tribunale a Milano nel corso del processo Ruby dove Silvio Berlusconi è imputato di concussione e prostituzione minorile.

La showgirl, come sempre presa d'assalto dai fotografi, smentisce di essere stata ad Arcore o di aver incontrato Ruby. "Non sono mai stata a Arcore. Ruby non l'ho mai vista", ha detto Belen: la ragazza marocchina aveva detto di aver incontrato la Rodriguez nella residenza dell'ex premier.

VIDEO: GUARDA BELEN IN TRIBUNALE

"Le cose che si raccontano in questo processo sono una farsa, l'Italia ha ben altri problemi e questo processo mi fa male da cittadina italiana", ha spiegato Daniela Santanché, presente oggi come teste.

Deponendo in aula davanti ai giudici e rispondendo alle domande della difesa, l'esponente Pdl ha detto di non aver mai visto giovani ragazze ad Arcore, aggiungendo di non aver mai incontrato nella residenza di Berlusconi la marocchina Ruby.

"La magistratura non è onesta, perché parte dei magistrati vuole cancellare il sistema politico per poi prenderne il posto", ha aggiunto.
 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Ruby, Belen in tribunale: "Mai stata da Berlusconi"

Today è in caricamento