Martedì, 15 Giugno 2021
SENTENZE

Berlusconi, assegno da 1,4 milioni al mese a Veronica

E' arrivata la decisione del tribunale di Monza: l'ex moglie del cavaliere aveva chiesto un mantenimento di tre milioni di euro

MONZA - Resta fissato in un milione e quattrocentomila euro il valore dell'assegno di mantenimento che Silvio Berlusconi dovrà versare, con cadenza mensile, all'ex moglie Veronica Lario.

Lo ha deciso la quarta sezione civile del tribunale di Monza, confermando l'entità della cifra già stabilita ad ottobre 2013 dalla presidente del collegio, Anna Maria Di Oreste. 

Una decisione che scontenta soprattutto Veronica Lario (pseudonimo per Miriam Bartolini) che aveva chiesto all'ex marito un assegno mensile superiore ai tre milioni. Il quantum dell'assegno di mantenimento, stando a quanto si è saputo, è stato fissato dal tribunale di Monza parametrandolo sul patrimonio dell'ex presidente del Consiglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi, assegno da 1,4 milioni al mese a Veronica

Today è in caricamento