Martedì, 2 Marzo 2021
Italia

Coronavirus, Bertolaso ricoverato al San Raffaele di Milano

L'ex capo della protezione civile, ora consulente della Regione Lombardia, non sarebbe stato intubato ma il ricovero sarebbe stato effettuato a scopo precauzionale anche vista l'età del funzionario

Guido Bertolaso è stato ricoverato all'ospedale San Raffaele di Milano. Bertolaso, tornato in Italia dall'Africa a metà Marzo per ricoprire l'incarico di consulente del Governatore della Lombardia Attilio Fontana, ieri era stato trovato positivo al coronavirus.

Bertolaso avrebbe voluto continuare a coordinare i lavori per il nuovo ospedale provvisorio alla Fiera di Milano come egli stesso aveva affermato, ma questo non si è rivelato possibile. 

"Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese - aveva scritto l'ex capo della protezione civile in una nota -. Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena".

Non è noto se vi sia stato un peggioramento delle condizioni dell'ex capo della protezione civile: da quanto è riuscito a sapere Milanotoday Bertolaso non sarebbe stato intubato, ma il ricovero sarebbe stato effettuato a scopo precauzionale, anche vista l'età (70 anni) dell'ex capo della protezione civile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Bertolaso ricoverato al San Raffaele di Milano

Today è in caricamento