Ardea, neonato di due mesi trovato morto in casa mentre i genitori non c'erano

Tragedia alle porte di Roma. A chiamare i soccorsi una donna di 63 anni a cui era stato affidato il bambino. Sul corpo del piccolo non c'erano tracce di violenza. I carabinieri stanno cercando di rintracciare la madre

Dramma ad Ardea, alle porte di Roma. Un bimbo di soli due mesi è stato trovato morto dai carabinieri, allertati da alcuni residenti di un complesso di palazzi popolari in via Ancona, il così detto 'Serpentone'. 

Secondo la ricostruzione dei militari, tutto è iniziato poco dopo le 8 di mattina, in un'abitazione al primo piano. Una donna di 63 anni, di etnia rom, si è accorta che dal naso del piccolo stava uscendo del sangue. Presa dal panico ha bussato ad un vicino che ha immediatamente chiamato i soccorsi. 

Tragedia ad Ardea, morto un bimbo di due anni: indagini in corso

L'ambulanza giunta sul posto però non ha potuto fare altro che constatare la morte del bambino. La 63enne, ascoltata dai Carabinieri, ha riferito che stava il neonato le era stato affidato dalla madre, una 21enne anche lei di etnia rom, che si sarebbe assentata un paio di giorni per motivi di lavoro. Al momento della tragedia dunque i genitori non erano presenti. I carabinieri stanno ora cercando di rintracciare la giovane ragazza madre.

Ardea, i carabinieri cercano la madre del bambino

Sul posto anche il medico legale, che determinerà le esatte cause del decesso, con la salma a disposizione del magistrato di turno della Procura di Velletri. Sul corpo del piccolo non sono state trovate lesioni che fanno così escludere, ad un primo esame, una morte violenta. I militari stanno svolgendo tutti gli accertamenti necessari per fare chiarezza sulla drammatica vicenda. Il corpo è stato portato presso il Policlinico Universitario di Roma Tor Vergata per il successivo esame autoptico che chiarirà le cause della morte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Imu e Tasi, che botta per le imprese: oggi avere un capannone è "un incubo"

  • Economia

    "Non ci sarà nessun aumento dell'Iva": la promessa più difficile di Salvini

  • Economia

    Cina-Italia, firmati gli accordi e Di Maio esulta: "Obiettivo raggiunto"

  • Cronaca

    Con un trapianto salva la vita alla sorellina: "Un gesto d'amore che le terrà legate per sempre"

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

Torna su
Today è in caricamento