rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Sassuolo / Modena

Bimbo di due anni e mezzo muore in ospedale: "Arresto cardiaco improvviso"

Il decesso è avvenuto nell'ospedale di Sassuolo (Modena), dove il piccolo era stato portato dai genitori, preoccupati per le sue condizioni di salute. Sarà l'autopsia a fare luce sulla vicenda

Tragedia all'ospedale di Sassuolo, in provincia di Modena. Un bambino di due anni e mezzo è deceduto nella notte tra martedì 28 febbraio e mercoledì 1° marzo all'interno del nosocomio, dove i genitori lo avevano portato nel pomeriggio a causa delle sue condizioni di salute. Il piccolo, trasferito immediatamente dal pronto soccorso al reparto di Pediatria, si sarebbe aggravato nel corso della notte, perdendo la vita dopo i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari. Le autorità hanno disposto l'autopsia sul corpo del bimbo, così da poter chiarire le cause del decesso.

L'ospedale di Sassuolo, attraverso una nota, è intervenuto sulla vicenda: "La direzione si stringe al dolore della famiglia. Una morte improvvisa che ha colpito profondamente anche tutti i professionisti di Pediatria. Arrivato in Pronto Soccorso a Sassuolo nel pomeriggio del 28 febbraio scorso - la ricostruzione fornita dall'ospedale - su indicazione e dopo visita del pediatra di libera scelta, con un quadro clinico impegnativo caratterizzato da stato febbrile, difficoltà respiratorie e disidratazione anche a causa di una gastroenterite, il piccolo paziente è stato immediatamente ricoverato. Sono stati quindi eseguiti gli interventi medici per stabilizzare la sua condizione, ai quali ha fatto seguito una fase di miglioramento clinico. Nella notte - aggiunge l'ospedale di Sassuolo - un arresto cardiaco improvviso ha strappato il piccolo ai genitori, che sono sempre stati presenti. Nonostante le manovre rianimatorie avanzate, tempestivamente iniziate e a lungo protratte dai sanitari, non c'è stato purtroppo nulla da fare. Al fine di chiarire l'origine dell'improvviso arresto cardiaco abbiamo condiviso con la famiglia la necessità di approfondire le cause attraverso il riscontro diagnostico da parte dell'Anatomia Patologica".

"L'ospedale - conclude la nota - nell'esprimere la più sentita solidarietà ai familiari per il grave lutto, si è messo a loro completa disposizione per offrire un percorso di supporto psicologico e per chiarire in modo esauriente quanto accaduto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di due anni e mezzo muore in ospedale: "Arresto cardiaco improvviso"

Today è in caricamento