Domenica, 24 Ottobre 2021
Il post / Padova

Bimbo rapito, il padre libero in Romania: "Amo mio figlio, non potete giudicarmi"

Padre e figlio sono stati ritrovati la scorsa notte a bordo di un treno diretto in Ungheria. Secondo fonti investigative l'uomo non è in stato di fermo

Il padre che ha rapito il figlio di 5 anni due giorni fa a Padova, "non si trova ora in stato di fermo e la sua posizione eè ancora da valutare". Lo hanno spiegato i carabinieri di Padova che hanno svolto le indagini sulla sottrazione del minore lo scorso martedì e il suo ritrovamento la scorsa notte al confine tra Romania e Ungheria. Padre e figlio sono stati ritrovati a bordo di un treno in fuga verso l'Ungheria. Ancora incerte le notizie sul ritorno del minore in Italia. Gli investigatori hanno confermato che il bambino si trova "in buone condizioni di salute e sta bene". Secondo fonti investigative italiane, l'uomo non sarebbe dunque in stato di fermo. 

Il rapimento era stato preparato nei dettagli

Il rapimento, preparato nei minimi particolari, era scattato martedì mattina poco dopo le 8. La madre era uscita con il bimbo per portarlo all’asilo. Sotto casa due uomini scesi da una Mercedes Vito avrebbero scaraventato a terra la mamma rubandole il telefonino, mentre un terzo, il papà, avrebbe preso il bimbo. Il furgone sarà ritrovato mercoledì sera in zona industriale a Limena.

Nelle scorse ore l'uomo ha pubblicato un post su facebook per spiegare le motivazioni del rapimento. "Amo tanto il mio bambino ed è questo che mi ha spinto a commettere questo gesto. Ho sempre voluto vivere come due normali genitori separati che crescono il figlio con pari diritti, ma lei voleva solo vendetta. Il bambino mi ha riconosciuto subito, non ha pianto, sono due giorni che stiamo insieme e mi ha detto che gli sono mancato tanto. Non potete giudicarmi perché amo il mio bambino e non l'ho lasciato". 

Secondo l'uomo, che avrebbe anche dei precedenti, la custodia del bambino sarebbe "congiunta" e per tre anni gli è stato impedito di vedere il bimbo. 

La mamma del bimbo rapito a Padova: "Non vedo l'ora di vederlo" | Video

Intanto oggi, intorno a mezzogiorno, la mamma del bimbo è partita per andare a prendere il figlio assieme al cugino e a un amico comune. "Grazie per tutto, non vedo l'ora di vederlo - ha detto emozionata - L'ho visto in videochiamata, dice che mi aspetta e mi ha chiesto di portargli lo zaino di Spiderman".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo rapito, il padre libero in Romania: "Amo mio figlio, non potete giudicarmi"

Today è in caricamento