Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 16 ottobre: oltre 10mila casi e 55 morti, i contagi regione per regione

Rispetto a ieri si registrano 382 ricoveri e 52 persone in più in terapia intensiva. Il rapporto tamponi-casi positivi schizza oltre il 6,6%: tutti i numeri

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 16 ottobre

Coronavirus: nel bollettino di oggi, venerdì 16 ottobre 2020, tutti gli aggiornamenti sulla situazione epidemiologica in Italia. Ieri sono stati registrati 8.804 nuovi casi,di contagio, in deciso aumento rispetto ai 7.332 nuovi positivi di mercoledì. Oggi il numero dei contagi ha fatto registrare un altro impressionante balzo sfondando la soglia dei 10mila casi.

Continuano a crescere i ricoveri: le persone in condizioni critiche sono 52 più di ieri, mentre i pazienti in ospedale con i sintomi della Covid-19 sono aumentati di 382 unità. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati circa 150mila tamponi (diagnositici e di controllo) contro gli oltre 160mila di ieri. I casi testati sono circa 6mila in meno rispetto al precedente bollettino. Di conseguenze sale al 6,65% il rapporto tra numero di tamponi e casi positivi che ieri si attestava al 5,4%. 

In basso tutti i dati aggiornati sull'emergenza Covid in Italia. 

Coronavirus, scuole chiuse in Campania. Verso il coprifuoco in tutta Italia?

Proprio per contenere i contagi ieri la Regione Campania ha chiuso le scuole con un'ordinanza del governatore De Luca. E in giornata una misura analoga potrebbe essere presa anche da alcuni comuni lombardi, con in testa Milano dove ieri sono stati registrati 515 casi di coronavirus. Intanto, stando alle ultime indiscrezioni il governo sta studiando il coprifuoco alle 22 in tutta Italia e la didattica a distanza nelle scuole superiori. Tutto dipenderà dai dati del contagio dei prossimi giorni. 

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 16 ottobre 2020​​

Dalle terapie intensive ai nuovi casi: il bollettino coronavirus di oggi 16 ottobre:

  • Attualmente positivi: 107.312
  • Deceduti: 36.427 (+55)
  • Ricoverati con sintomi: 6178 (+382)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 638 (+52)
  • Dimessi/Guariti: 247.872 (+1.908)
  • Tamponi (diagnositici e di controllo): 150.377
  • Casi testati: 92.402
  • Totale casi: 391.611 (+10.010, +2,62%)

bollettino coronavirus oggi 16 ottobre 2020-2-2

  • Lombardia +2.419
  • Emilia-Romagna +544,
  • Piemonte +821
  • Veneto +704
  • Marche +115
  • Liguria +585
  • Campania +1.261
  • Toscana +755
  • Sicilia +578
  • Lazio +795
  • Friuli-Venezia Giulia +165
  • Abruzzo +178
  • Puglia+313
  • Umbria +198
  • Bolzano +128
  • Calabria +102
  • Sardegna +133
  • Valle d’Aosta +27
  • Trento +111
  • Molise +21
  • Basilicata +57

Se non riuscite a visualizzare i numeri potete eseguire il refresh della pagina a questo link.

Nuovi casi, ricoverati e terapie intensive: i grafici

Bollettino coronavirus di oggi 16 ottobre 2020: il contagio nelle regioni

Sono 821 i casi di persone risultate positive al coronavirus in Piemonte, dove sono stati registrati anche 4 decessi.  I ricoverati in terapia intensiva sono 43 (+3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 658 (+ 63 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 7.357. I tamponi diagnostici finora processati sono 838.419 (+ 9.707 rispetto a ieri), di cui 451.952 risultati negativi.

In Veneto oggi sono stati registrati 704 casi in più, sette invece i decessi. Lo si legge nel bollettino regionale sull'emergenza Covid.  Lo afferma il bollettino della Regione. Ieri i contagi erano stati 600. Nei reparti di terapia intensiva si trovano 396 pazienti (+21), nelle rianimazioni 47 (+2). Quest'ultimo dato impatta per il 10% sulla dotazione base, 464 posti, delle terapie intensive del Veneto. 

Il governatore Zaia ha precisato in conferenza stampa che 9,5 positivi su 10 "non hanno sintomi", e comunque "stiamo rilevando tanti più positivi perché stiamo facendo molti piu' test". L'eta' media dei positivi si è abbassata, passando da 65 a 45 anni circa. Preoccupa però la pressione sugli ospedali. Anche se la degenza media si è abbassata, e ora è di circa sette giorni, "cominciamo a sentire la pressione sui reparti", le terapie intensive occupate "sono il 10% della base dei latti in Veneto, se cristallizzassimo questa situazione non saremmo in emergenza ospedaliera". Insomma, conclude Zaia, "la situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so. E dipende dall'utilizzo della mascherina". 

In Toscana si contano altri 755 casi di positività al SARS-COV-2, il 10% delle persone sottoposte a controllo. Ieri i nuovi contagi erano stati 581. Il trend è dunque in deciso aumento. Due i decessi registrati nelle ultime 24 ore: uno in provincia di Massa Carrara e l'altro nell'area fiorentina, età media 82 anni. È quanto si legge nell'ultimo bollettino quotidiano regionale che fotografa l'andamento dell'epidemia da coronavirus nella regione. Tra le persone attualmente positive 359 sono ricoverate in ospedale (37 in più rispetto a ieri), di cui 51 in terapia intensiva (5 in più). 

Nel Lazio sono 12.317 i casi attualmente positivi al coronavirus. I 1.004 i ricoverati, cui si aggiungono 98 pazienti in terapia intensiva, e 11.215 in isolamento domiciliare. I guariti sono arrivati a 9.473, i decessi a 1.006 e il totale dei casi esaminati è pari a 22.796. Questo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Sono complessivamente 5825 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 178 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 92 anni). Dei nuovi casi, 86 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti.I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 27, di cui 17 in provincia dell'Aquila, 5 in provincia di Pescara, 2 in provincia di Chieti e 3 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 491.Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità..

In Campania "il dato di oggi è di 1.261 positivi su 14.422 tamponi". Lo ha detto il presidente della Regione Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook per il punto sulla situazione coronavirus. Il dato dei nuovi casi di coronavirus è il più alto dall'inizio dell'emergenza in Campania.

In Puglia su 5582 test sono stati registrati 313 casi positivi: 162 in provincia di Bari, 8 in provincia di Brindisi, 40 nella provincia BAT, 45 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 52 in provincia di Taranto, 1 provincia di residenza non nota. Cinque le vittime registrate nelle ultime 24 ore. 

Sono invece 102 persone risultate positive al coronavirus in Calabria dove si contano attualmente 904 casi attivi.

Sono 74 i tamponi positivi al coronavirus in Basilicata su 1.116 tamponi analizzati, di cui 17 afferenti a cittadini pugliesi che si trovano in isolamento in Puglia. Sono 469 i guariti e 37 i ricoverati nelle strutture ospedaliere. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 86.551 tamponi, di cui 85.325 sono risultati negativi.

In Valle d'Aosta ci sono 22 positivi più di ieri. Sono 13 sono le persone ricoverate in ospedale, di cui 4 in terapia intensiva, e 365 in isolamento domiciliare. 

In Alto Adige sono state riscontrate 128 positività al virus su 2.152 tamponi esaminati. In provincia di Bolzano il numero delle persone testate positive al coronavirus sono 4.493.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A breve i dati delle altre regioni, in basso invece trovate tutte gli aggiornamenti sull'epidemia da Covid-19. 

Coronavirus, tutte le ultime notizie 

Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

"Il remdesivir non ha effetti contro il Covid", ma l'Ue ne aveva comprato 500mila dosi

La scuola è sicura, il trasporto pubblico meno

Scuole chiuse e vietate le feste: la nuova ordinanza della Regione Campania

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento