Giovedì, 5 Agosto 2021
Roma

Trovato pacco bomba con chiodi e bulloni a Roma: "Poteva esplodere"

L'ordigno artigianale trovato all'interno di una autovettura di proprietà di Marco Andrea Doria, delegato comunale nominato nel 2018 da Virginia Raggi presidente del Tavolo per la riqualificazione di parchi e ville storiche di Roma

Poteva esplodere l'ordigno confezionato con polvere pirica e bulloni trovato all'interno di un'auto parcheggiata in via Tito Speri nel quartiere Prati a Roma. Lo riferiscono fonti di polizia. L'ordigno non è esploso. Sul caso indaga la Digos: nessuna ipotesi investigativa è esclusa.

L’auto è di proprietà di Marco Doria, delegato comunale nominato nel 2018 da Virginia Raggi presidente del Tavolo per la riqualificazione di parchi e ville storiche di Roma.

Come spiega Romatoday la richiesta d'intervento è giunta al 112 intorno alle 17:40. A destare sospetti una Smart lasciata regolarmente in sosta all'altezza del civico 2 di via Tito Speri, dopo la segnalazione sulla presenza di un pacco sospetto con un filo sporgente: una bomboletta spray con all'interno polvere pirica e bulloni, e dei fili elettrici che entravano all'interno dell'auto. Un ordigno rudimentale disinnescato dalla polizia che era pronto ad esplodere.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Prati di polizia che hanno chiuso la strada per consentire l'intervento in sicurezza degli artificieri e degli equipaggi dell'UPGS (Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico). Sul posto per svolgere gli accertamenti anche gli investigatori della Digos di via San Vitale. 

Chi è Marco Andrea Doria

Marco Andrea Doria è presidente della Scuola Superiore Santa Rita, ultimo erede della dinastia principesca dei Doria e nominato dalla sindaca Virginia Raggi a capo del tavolo di coordinamento per le Ville Storiche della città. Il delegato comunale della Sindaca Raggi aveva già ricevuto minacce ed era già sottoposto a una misura di tutela della prefettura, che dopo quanto accaduto oggi ha già intensificato i controlli nei suoi confronti. Nel prossimo comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza verrà valutato l’innalzamemto della misura di tutela. 

Articolo aggiornato alle 20:38

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato pacco bomba con chiodi e bulloni a Roma: "Poteva esplodere"

Today è in caricamento