Bomba contro la banca: malviventi portano via lo sportello bancomat

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Una violenta esplosione ha devastato nella notte tra il 16 e il 17 maggio e i locali di un apparecchio bancomat della Banca Popolare di Novara in via Padre Antonio da Olivadi a Foggia. Prima c'è stata la spaccata con una 'Uno' rossa, poi la potente deflagrazione che ha provocato ingenti danni alla struttura, come è possibile vedere nelle immagini filmate da Roberto D'Agostino di FoggiaToday.

L'intento dei malviventi era quello di impossessarsi del denaro contenuto all'interno dello sportello bancomat, ma non è chiaro se ci siano riusciti o a quanto ammonti l'eventuale bottino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia di Stato. I locali della banca si trovano al piano terra di una palazzina abitata da diverse famiglie. Tanta la paura per i residenti, svegliati nel cuore della notte dalla potente esplosione.

Potrebbe Interessarti

  • Concorso navigator, "domande spiazzanti e assurde" al test: le interviste ai candidati

  • Boccone di traverso, cliente sta per soffocare: ristoratore lo salva con manovra di Heimlich

  • Cannabis light, s'incatena davanti al negozio chiuso: "Non mi sento più italiano"

  • Col tonno (intero) in ascensore: poi scattano i controlli del servizio igiene

Torna su
Today è in caricamento