rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Scandalo calcioscommesse / Cremona

Leonardo Bonucci indagato: c'è l'avviso di garanzia

Dopo Mimmo Criscito, un altro azzurro finisce nel occhio del ciclone. Il difensore della Juventus, ex Bari, accusato di associazione a delinquere e frode sportiva. Cosa farà ora mister Prandelli?

Un altro caso per la Juventus, un altro enorme problema per Cesare Prandelli e la nazionale italiana. Dopo Criscito, un altro azzurro finisce nello scandalo calcioscommesse. L'annuncio era nell'aria, ora c'è la certezza: Leonardo Bonucci, difensore ex Bari, è infatti stato iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Cremona con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva e alla truffa.

Il documento risale al 3 maggio scorso. Lo stesso giorno in cui sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla procura di Cremona anche l'allenatore della Juventus, ex Siena, Antonio Conte e il difensore dello Zenit San Pietroburgo, ex Genoa, Domenico Criscito.

Per tutti l'accusa è di associazione a delinquere e frode sportiva per "reati commessi in Cremona e in altre località straniere fino alla fine del 2011". Ricordiamo che Domenico Criscito è stato escluso nei giorni scorsi dalla lista degli azzurri convocati per l'Europe, mentre il nome di Leonardo Bonucci è fra i 23 che partiranno per la Polonia e l'Ucraina visto che per il ct Prandelli e per il presidente della Figc non "c'erano procedimenti sul giocatore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leonardo Bonucci indagato: c'è l'avviso di garanzia

Today è in caricamento