Lunedì, 8 Marzo 2021
Brescia

Il video hot della dottoressa su WhatsApp: 10 indagati (alcuni "eccellenti")

La Procura di Brescia ha notificato la chiusura delle indagini ai soggetti coinvolti, tra cui un ex giocatore e la figlia di un noto allenatore. La donna aveva in seguito perso anche il lavoro. Bruttissima vicenda di revenge porn

La brutta vicenda era iniziata qualche mese fa nel Bresciano. Revenge porn, la Procura di Brescia ha notificato la chiusura delle indagini a tutti e 10 i soggetti che già erano stati iscritti nel registro degli indagati, qualche mese fa, per la diffusione non autorizzata di video privato di una dottoressa bresciana di 40 anni. Per lei era stato l'inizio di un incubo.

Brescia, il caso di revenge porn con "indagati eccellenti"

La donna aveva in seguito perso anche il lavoro (in una clinica privata). I filmati erano circolati su chat di Whatsapp prima di diventare virali sui social e in rete, fino ai siti porno.

Ci sono anche nomi eccellenti tra gli indagati, secondo quanto scrive oggi la stampa locale: un ex giocatore del Brescia Calcio e la figlia di un noto allenatore, un agente di Polizia Locale, un personal trainer e un buttafuori: tutti vivono in città, in provincia (sul Garda, nella Bassa e in Franciacorta), a Bologna, Torino e Roma. L'accusa, pesante, è di revenge porn, la condivisione di immagini o video intimi senza il consenso dei diretti interessati.

La posizione più complicata sarebbe quella dell'ex compagno della giovane donna, ovvero colui che per primo ha diffuso quei video, dando il là a una “catena” che ha reso la vita impossibile alla professionista bresciana.

La vittima avrebbe dovuto affrontare persone che l'avrebbero raggiunta a casa (oltre ai video, infatti, in alcuni casi sarebbero stati diffusi anche dati sensibili e personali, come il nome o l'indirizzo). Una vicenda su cui è doveroso che la giustizia faccia piena luce.

I gruppi porno e di revenge porn su Telegram

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il video hot della dottoressa su WhatsApp: 10 indagati (alcuni "eccellenti")

Today è in caricamento