Domenica, 13 Giugno 2021
VIOLENZE SESSUALI / Monza e della Brianza

Violentata e picchiata tutta la notte dal fidanzato, choc in Brianza

L'uomo, 40 anni, l'avrebbe portata in un box dopo un litigio nato per motivi di gelosia. Tutti i dettagli

Immagine d'archivio

Violentata e picchiata dal suo fidanzato. Vittima delle violenze una ragazza di soli 20 anni che lo scorso 4 marzo, al culmine di una lite, è stata ripetutamente colpita dal compagno, un 40enne ecuadoriano di Carugate (Monza). L’uomo, come riferisce l’ANSA, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Vimercate con l’accusa di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, minacce aggravate e violenza privata.

Il litigio sarebbe nato per motivi di gelosia. Il 40enne, scrive l’agenzia di stampa, avrebbe picchiato la fidanzata italiana strappandole intere ciocche di capelli per poi condurla in un box dove l’ha violentata per tutta la notte. La giovane è stata poi ricoverata in ospedale.

Il suo aguzzino si era convinto che le botte prese l’avrebbero convinta a non denunciarlo. Così non è stato. Nonostante lo choc la 20enne ha trovato il coraggio di rivolgersi alle forze dell'ordine e per il fidanzato violento si sono aperte le porte del carcere. 

Bimba violentata da un vicino mentre la mamma fa le faccende domestiche

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentata e picchiata tutta la notte dal fidanzato, choc in Brianza

Today è in caricamento