Martedì, 1 Dicembre 2020
Roma

Cadavere fatto a pezzi e interrato in due buste: la macabra scoperta in un bosco

Il ritrovamento a Lavinio, sul litorale romano: secondo un primo esame il corpo potrebbe appartenere ad una persona di età compresa fra i 30 ed i 60 anni.

Foto di repertorio

Un cadavere fatto a pezzi e sotterrato in due buste dell'immondizia è stato trovato in un bosco di Lavinio, sul litorale romano. Ad allertare le forze dell’ordine è stato un uomo in cerca di funghi che ha notato un teschio che si intravedeva nella terra. I carabinieri della compagnia di Anzio, intervenuti sul posto, hanno trovato le due buste seppellite a una profondità di circa 10-15 centimetri con il resto del cadavdere.

In una busta nera interrata c’erano i resti fatti a pezzi del busto e del bacino con indosso una tuta della Roma. In un secondo sacco, trovato poco distante sempre sotto terra, vi erano gli arti inferiori. Da un primo esame medico legale sembra che quel corpo fosse lì da tempo: la morte potrebbe risalire anche a 8-10 anni fa, ma non si può escludere che il decesso sia avvenuto in tempi più recenti. Solo l’esame autoptico potrà dire di più.

Lavinio, cadavere trovato interrato in due buste

La scoperta è stata fatta nell'area boschiva antistante la zona del Caracol del Comune del litorale nord laziale. Impossibile da identificare, secondo un primo esame del medico legale il corpo potrebbe appartenere ad una persona (da accertare ancora se uomo o donna) di età compresa fra i 30 ed i 60 anni.

Si indaga per occultamento e distruzione di cadavere

Dunque un vero e proprio cold case, con i resti del corpo che sono stati trasportati presso l'istituto di medicina legale del Policlinico Tor Vergata. A dare una prima risposta sull'identità del corpo potrebbero essere l'esame autoptico e l'esame del DNA. Tanti i punti interrogativi al vaglio degli investigatori, a partire dal sesso e dall'età della vittima. Resta inoltre da compredere se si sia trattato di un efferato omicidio. Al momento l'ipotesi al vaglio è solo quella di occultamento e distruzione di cadavere. L'inchiesta è affidata alla Procura di Velletri nella figura del Sostituto Procuratore Giuseppe Travaglini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere fatto a pezzi e interrato in due buste: la macabra scoperta in un bosco

Today è in caricamento