rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Il giallo / Reggio Emilia

Il cadavere trovato in centro storico: ha un taglio alla gola

L'allarme a Reggio Emilia è partito da un passante

Il cadavere di un uomo con un taglio alla gola è stato trovato questa mattina intorno alle 10 in centro a Reggio Emilia, nella galleria della Bnl che si affaccia su via Emilia Santo Stefano. L'uomo, un 49enne, aveva con sé un passaporto albanese e un coltello tra le mani. Sono in corso gli accertamenti e al momento si valutano diverse ipotesi.

Gli inquirenti considerano l'omicidio ma anche il suicidio. Da verificare se il coltello impugnato dall'uomo sia l'arma del delitto o se sia stato usato come tentativo di difesa, o come messinscena nel tentativo di sviare le indagini. Sul posto, dopo l'allarme lanciato da un passante, sono arrivati i carabinieri della compagnia di Reggio Emilia e del nucleo investigativo.

Preziose per fare chiarezza sull'accaduto saranno le immagini girate dalle diverse telecamere di videosorveglianza presenti sul posto. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Iacopo Berardi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cadavere trovato in centro storico: ha un taglio alla gola

Today è in caricamento