Mercoledì, 22 Settembre 2021
CRONACA

Caldo record, bollino rosso per 20 città italiane

Il caldo non dà tregua: venerdì 17 saliranno a venti le città da "bollino rosso", ossia con condizioni a rischio per la salute anche di soggetti sani. Quelli che stanno arrivando saranno i tre giorni più caldi di luglio

ROMA - Nessuna tregua in arrivo: saranno tre giorni di fuoco per venti città italiane, a causa dell'anticiclone africano "Caronte".

Secondo i meteorologi, da nord e sud si toccheranno punte fino a 40 gradi, ma la percezione del caldo da parte delle popolazione andrà anche oltre. Le condizioni di disagio da caldo interesseranno anche le ore notturne ed è previsto un week end bollente

Saranno i tre giorni più caldi di luglio. E venerdì 17 saliranno a venti le città da "bollino rosso", ossia con condizioni a rischio per la salute anche di soggetti sani. Lo segnala il bollettino quotidiano sulle ondate di calore del ministero della Salute.

Le città da allarme rosso saranno Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo. Oggi invece bollino rosso in "solo" 14 città: Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Palermo, Perugia, Roma, Torino e Viterbo. Le temperature saranno da record: 39 gradi a Bologna, 38 a Brescia, 37 a Firenze, addirittura 40 gradi a Latina, 38 a Milano, 37 a Roma, 39 gradi a Torino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record, bollino rosso per 20 città italiane

Today è in caricamento