rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Piacenza

Carabiniere a terra, antagonisti lo pestano a sangue: il video choc

Il corteo dei centri sociali e dei sindacati di estrema sinistra finisce nel sangue. Le drammatiche immagini

Un video di Emanuele Gatti, giornalista de Il Piacenza, mostra le convulse fasi degli scontri avvenuti ieri a Piacenza, nel cuore della città. La manifestazione, partita pacificamente, è presto sfociata in violenti scontri contro le forze dell'ordine; i partecipanti volevano passare in zone vietate e hanno cercato di sfondare le linee imposte, lanciando fumogeni, petardi e sampietrini. 

Nel filmato, al minuto 1.04, si vede un agente pestato violentemente dagli antagonisti, che si accaniscono senza pietà nonostante sia a terra. Il carabiniere dopo essere scivolato è rimasto per qualche interminabile secondo in balia degli attivisti, che l'hanno colpito sulla testa con il suo scudo e con le aste delle bandiere. Il militare, ferito non gravemente, è riuscito a rialzarsi e a mettersi al riparo. Il militare, un brigadiere, è stato portato in ospedale, pare per una frattura a una spalla e altre contusioni. Altri quattro carabinieri sono rimasti feriti negli scontri. 

Ecco il video:

Scontri a Piacenza, le indagini

"Troveremo non solo i materiali autori dei disordini - ha dichiarato il questore Pietro Ostuni - ma anche chi li ha fomentati e incitati". Al momento non risultano ancora persone indagate o fermate, ma la Digos della questura di Piacenza e il Nucleo informativo dei carabinieri stanno valutando attentamente i filmati degli scontri avvenuti all'ingresso di via Sant'Antonino, dove intorno alle 17 del 10 febbraio c'è stato il contatto fra un centinaio di manifestanti e una squadra di carabinieri del battaglione di Bologna. 
 

Tutte le notizie sugli scontri su IlPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere a terra, antagonisti lo pestano a sangue: il video choc

Today è in caricamento