rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Omicidi

Aveva denunciato la morte della moglie malata, era omicidio: arrestato

In manette Gaetano Barra, 61 anni. L'uomo aveva detto che la donna era andata a letto con febbre alta e vomito e l'indomani, intorno alle 6, s'era accorto che non respirava. Nonostante questo aveva continuato a dormire fino alle 13.30, prima di chiamare la sorella e il 118

Un uomo di 61 anni, Gaetano Barra, è stato arrestato a Catania per l' omicidio commesso ai danni della moglie Maria Visalli. L’aggravante è di avere commesso il fatto approfittando della minorata difesa della donna e per essere stato commesso con abuso delle relazioni domestiche.

Il presunto omicidio si è consumato la notte del 13 agosto scorso. L'uomo aveva detto che la donna era andata a letto con febbre alta e vomito e l'indomani, intorno alle 6, s'era accorto che non respirava. Nonostante questo aveva continuato a dormire fino alle 13.30, prima di chiamare la sorella e il 118.

Gravi gli indizi di colpevolezza a carico dell'uomo: la relazione dei medici legali ha infatti accertato che la donna è morta per "soffocamento procurato con l’interposizione di un mezzo soffice", come si legge nella nota della Squadra mobile.

Il fatto

Alle ore 14.00 circa del 13 agosto, la centrale operativa del 118 di Catania ha ricevuto una richiesta di intervento presso l’abitazione dei coniugi Barra, in via Balduino. Giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno trovato il corpo della Visalli, privo di vita e hanno appurato che il decesso era intervenuto quantomeno nelle precedenti 6 - 8 ore, imputando la morte a cause naturali.

Barra Gaetano, marito della defunta, aveva dichiarato che la moglie si era sentita male nel corso della serata del precedente 12 agosto e aveva la temperatura corporea particolarmente alta. L'uomo così aveva provato a somministrarle dei farmaci, ma lei non sarebbe riuscita ad assumerli a causa di difficoltà nella deglutizione. Inoltre non sembrava respirare e rigurgitava liquido di colore scuro.

Barra si svegliò intorno alle 6 e nonostante si fosse reso conto delle condizioni della moglie ha dato l'allarme solo intorno alle 13.30.

La notizia su CataniaToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva denunciato la morte della moglie malata, era omicidio: arrestato

Today è in caricamento