rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
La vittima / Brescia

Charlotte Angie, uccisa e fatta a pezzi: sui social postava video contro la violenza sulle donne

L'attrice hard, trovata senza vita a Borno, aveva pubblicato su Instagram in cui stigmatizzava le violenze, sia fisiche che psicologiche: "É un tema che mi sta a cuore, l'ho vissuto personalmente"

Due anni fa postava video contro la violenza sulle donne sul suo profilo Instagram, oggi Carol Maltesi, la 25enne conosciuta nel mondo dell'hard come Charlotte Angie, è l'ennesima vittima di quella violenza. La giovane, uccisa e fatta a pezzi dall'ex fidanzato Davide Fontana, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne aveva pubblicato un filmato in cui parlava di violenza, sia fisica che psicologica: "Non ho mai fatto video di questo genere su Instagram e non sono neanche tanto brava a parlare - diceva la giovane nel video, rimbalzato in queste ore anche online - però è veramente un tema che mi sta tanto a cuore, non solo perché l'ho vissuto personalmente ma perché si parla tanto di violenza fisica contro le donne ma è altrettanto importante parlare di quella psicologica, perché comunque ti distrugge emotivamente ed è altrettanto grave".

Carol Maltesi uccisa e fatta a pezzi, Davide Fontana ha filmato tutto: il movente non c'è

"Se ne parla molto poco di questo - sottolineava Carol -. Quello che mi è venuto in mente è soprattutto che manca rispetto fra noi donne. E anche questa è comunque una forma di violenza psicologica". La 25enne raccontava poi di aver notato questo atteggiamento "specialmente da quando sono entrata nel mondo delle mamme". Le altre mamme, rimarcava, "sono sempre pronte a giudicarti se prendi decisioni diverse dalle loro. Personalmente mi son sentita dire che non faccio determinate cose da donne, che non sono una brava madre perché mi piace viaggiare e faccio determinati viaggi senza mio figlio o faccio foto provocanti. Penso che per combattere determinati pregiudizi noi donne dovremmo essere le prime a sostenerci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Charlotte Angie, uccisa e fatta a pezzi: sui social postava video contro la violenza sulle donne

Today è in caricamento