Denunciò e fece arrestare gli estorsori, revocata la scorta allo chef Natale Giunta

Su Facebook lo sfogo dello chef palermitano: "Gli antimafiosi dove sono finiti? Oggi da che parte stanno?"

Natale Giunta con Antonella Clerici a La Prova del Cuoro

Scorta revocata per Natale Giunta, noto chef palermitano che nel 2012 denunciò e fece arrestare i propri estorsori.

Ad annunciarlo è lui stesso, con un post su Facebook. “Gli antimafiosi dove sono finiti? Oggi da quale parte stanno???”, chiede lo chef, famoso anche per le sue apparizioni nel programma "La prova del cuoco", appellandosi alle varie parti civili che lo avevano sostenuto in passato.

natale giunta scorta facebook-2

A Giunta era stata già sospesa la scorta una prima volta nel maggio dell’anno scorso. Contro quella decisione, lo chef palermitano aveva allora presentato un ricorso al Tar del Lazio, che gli aveva dato ragione. Poi però era arrivato il no da parte del Ministero dell’Interno.

Appena pochi giorni fa, il titolare del Viminale Matteo Salvini aveva annuciato un giro di vite per quanto riguarda le scorte, per eliminarne 49 in un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Jacqueline, figlia di Heather Parisi: "Perché non chiedete dove sono le altre due figlie?"

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

Torna su
Today è in caricamento