Morto a 16 anni per ecstasy: Cocoricò chiuso per quattro mesi

Il provvedimento è stato notificato domenica mattina all'alba, mentre la discoteca si stava svuotando. La replica dei gestori: "Linciaggio mediatico senza precedenti, siamo sorpresi dall'enormità della sanzione"

Uno stop di 120 giorni, 4 mesi a partire da lunedì, per il Cocoricò di Riccione. Lo ha deciso il questore di Rimini Maurizio Improta. Il provvedimento è stato deciso dalla Polizia dopo la morte, avvenuta il 19 luglio, di Lamberto Lucaccioni, il 16enne di Città di Castello ucciso da un'overdose di ecstasy.

Domenica mattina all'alba, mentre la celebre discoteca di Riccione si stava svuotando degli avventori, il personale della polizia di Stato ha notificato all'amministratore della società che gestisce l'ordine di chiusura per 120 giorni, a partire dal 3 agosto, sulla base dell'articolo 100 del Tulps. 

Nel suo provvedimento, il Questore, partendo dall'ultimo tragico episodio della morte del 16enne, ripercorre dettagliatamente tutti gli interventi delle forze dell'ordine negli ultimi due anni, compresi quelli del 118.

"Ferma restando confermata la stima - ha commentato l'avvocato Alessandro Catrani che cura gli interessi del Cocoricò - mia personale e dei miei assistiti, verso le istituzioni tutte e, in particolare, in questo caso, verso il signor Questore di Rimini, siamo sinceramente 'sorpresi' per l'entità enorme della sanzione adottata, giunta fra l'altro al termine di un lungo linciaggio mediatico senza precedenti, e stiamo leggendo attentamente le motivazioni del provvedimento, appena notificatoci, per poi predisporre ogni più utile attività defensionale da esercitare nelle opportune sedi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La discoteca era entrata anche nel mirino della Guardia di Finanza di Rimini, che ha avviato un’indagine per una ingente evasione fiscale. (Da RiminiToday)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi martedì 11 agosto 2020: numeri vincenti

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Tour de France 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Il cambiamento di Gianni Sperti: “Superare il pregiudizio è stata la vittoria più grande”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento