rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024

“Christmas Jumper Day” di Save the Children: il video dello spot con Manuel Agnelli

Save the Children lancia per la prima volta in Italia il “Christmas Jumper Day”: il 16 dicembre sarà la giornata dedicata ai maglioni natalizi che fanno del bene, un evento di partecipazione di massa per donare un sorriso ai bambini divertendosi. Tanti i nomi illustri che hanno aderito all’iniziativa, primo tra tutti Manuel Agnelli, protagonista d’eccezione dello spot della campagna. Per registrarsi e partecipare: www.christmasjumperday.it/. I fondi raccolti sosterranno i progetti dell’Organizzazione a favore dell’infanzia in Italia e nel mondo.

Il “Christmas Jumper Day” è un evento di partecipazione di massa dedicato ai maglioni natalizi, tanto in voga nei paesi anglosassoni, che permette a chiunque voglia partecipare di supportare i progetti dell’Organizzazione, divertendosi allo stesso tempo. “Metti un maglione e dai ai bambini un futuro migliore”: questo lo slogan dell’iniziativa pionieristica lanciata per la prima volta in Italia dall’Organizzazione internazionale dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuoverne i diritti.

Partecipare è facile: basta procurarsi un maglione natalizio, comprandolo oppure decorando un vecchio pullover con materiali di recupero, e organizzare un evento o una festa coinvolgendo amici, famigliari e colleghi. Durante il party a tema jumper, tutti gli invitati indosseranno un maglione buffo e potranno effettuare donazioni a favore dei progetti di Save the Children, per donare un sorriso ai bambini senza un domani in Italia e nel mondo.

Ciascuno potrà scatenare la fantasia per realizzare il proprio maglione nello stile che preferisce – bizzarro, stiloso, vintage, divertente – utilizzando i materiali più creativi e originali. Anche l’evento jumper potrà essere organizzato in totale libertà, durante qualsiasi giorno del mese di dicembre. Per ricevere il kit con tutte le idee e le dritte per creare l’evento più adatto e decorare il maglione basta registrarsi sul sito www.christmasjumperday.it/. Anche le scuole primarie o secondarie di primo grado potranno partecipare, ottenendo un kit specifico dove gli insegnanti troveranno suggerimenti su come associare attività creative a laboratori didattici su temi legati ai diritti di bambini e degli adolescenti.

L’evento sarà condivisibile online, utilizzando l’hashtag #ChristmasJumperDay su Facebook, Instagram e Twitter, per postare le proprie foto o video con il maglione o i momenti più belli della festa a tema jumper. Tutti, ma proprio tutti, potranno partecipare indossando un maglione. Si potrà “jumperizzare” la scuola, i colleghi, il capo burbero, i nonni ottuagenari, le amiche più fashion, il proprio negozio o ristorante. Anche il cane o il gatto e persino un quadro o una statua.
 

Video popolari

Today è in caricamento