rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
diverse le ipotesi

Cittadino inglese trovato morto in una stanza di hotel, compagna in gravi condizioni

La coppia di turisti inglesi è arrivata a Firenze nella giornata di venerdì 15 luglio. Tra le ipotesi, un gioco erotico finito male

Questa mattina un uomo è stato ritrovato senza vita all’interno di una camera d’albergo di Firenze. L’uomo, un cittadino inglese di 41 anni, si trovava in camera con la compagna. La donna, una connazionale di 45 anni, è stata portata in ospedale e operata a causa della ferite riportate sul corpo.  

Stando a una prima ricostruzione l'uomo, 41 anni, sarebbe morto in seguito ad un infarto, mentre la donna, 45 anni, avrebbe ferite gravissime la cui natura al momento non è del tutto chiara. Sono due le ipotesi privilegiate dall'indagine in corso per fare luce sull'accaduto: una lite culminata in tragedia oppure gioco un erotico finito male, anche se quest'ultima sembra la più probabile.

Da quanto si è appreso a dare l'allarme sarebbe stata la stessa compagna dell'uomo e non come apparso in un primo momento un'addetta alle pulizie. La 45enne è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata all'ospedale fiorentino di Careggi, dove è stata sottoposta ad un intervento: le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul corpo dell'uomo ci sarebbero i segni di una colluttazione o più probabilmente del gioco erotico a cui si era sottoposto. Nella stanza ci sarebbero diverse tracce di sangue.

Sul posto è arrivata la polizia, anche con l'ausilio della scientifica e della squadra mobile che sta conducendo le indagini. La turista inglese non è stata ancora sentita perchè sedata in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino inglese trovato morto in una stanza di hotel, compagna in gravi condizioni

Today è in caricamento