rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Qualità della vita, Bolzano al top: maglia nera a Trapani

La classifica di ItaliaOggi non lascia spazio a dubbi di alcun tipo: Bolzano e Trento sono "al top" per qualità della vita in Italia nel 2017. Passi avanti per Roma

La classifica di ItaliaOggi non lascia spazio a dubbi di alcun tipo: Bolzano e Trento sono "al top" per qualità della vita in Italia nel 2017. E i primi dieci posti della classifica sono tutti occupati da città del Nordest. L'annuale ricerca curata dal dipartimento di statistiche economiche dell’Università La Sapienza di Roma per ItaliaOggi, con il supporto di Cattolica Assicurazioni, mette in luce molte interessanti informazioni.

Qualità della vita, meglio le piccole e medie città

Si conferma nche quest'anno che il vero benessere non abita più nei grandi agglomerati urbani. Ai primi posti si trovano infatti solo città di piccole e medie dimensioni, tanto che per trovare un capoluogo di regione bisogna scendere fino alla trentasettesima posizione, occupata da Firenze, che non è certo una megalopoli. E qualcosa vorrà pur dire se tutte le città più grandi (Roma, Milano, Torino, Napoli e Palermo) ristagnano nella seconda parte della classifica, anche se Roma fa un bel balzo in avanti di ventuno posizioni.

Roma, passi avanti

In forte risalita Roma, che fa un balzo di 21 posti, passando dall'88/o gradino del 2016 al 67/o di quest'anno. Trapani si aggiudica la maglia nera, preceduta di solo due posti da Napoli (108/a), ultima tra le metropoli come già lo scorso anno.

Nessuna polarizzazione Nord-Sud

Da segnalare anche un'altra tendenza interessante, ovvero l’attenuazione della polarizzazione territoriale tra Nord e Sud. Alcune province dell’Italia meridionale e insulare si sono infatti classificate nel gruppo due e tre, specialmente in Sardegna. Viceversa nel Nordovest abbiamo diverse province che si sono posizionate nelle parti basse della classifica, come Imperia, Torino, Genova, Savona e Alessandria, tutte oltre la 70ª posizione. Una situazione che vede tra le sue cause alcuni processi di ristrutturazione produttiva. Nel Nordest la peggiore posizione è quella segnata da Trieste, 70ª. 

La classifica completa di ItaliaOggi

Cattura-16-58

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Bolzano al top: maglia nera a Trapani

Today è in caricamento