Sabato, 31 Luglio 2021
Concorsi truccati / Latina

Arrestato l'ex senatore segretario del Pd di Latina Claudio Moscardelli

Il dirigente provinciale è finito ai domiciliari per corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio: secondo l'accusa avrebbe chiesto aiuto per i candidati al concorso alla Asl di Latina promettendo in cambio la promozione al presidente della commissione 

L'ex senatore e oggi segretario provinciale del Partito Democratico Claudio Moscardelli è finito questa mattina agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta della Guardia di Finanza per i concorsi truccati alla Asl di Latina. Moscardelli, insieme all'ex direttore amministrativo Claudio Rainone finito anche lui ai domiciliari, sono accusati a vario titolo di corruzione e rivelazione di segreto d'ufficio.

La Squadra Mobile e il Nucleo di Polizia Economico finanziaria della Guardia di Finanza avrebbero riscontrato irregolarità nel concorso per 23 posti di collaboratore amministrativo professionale indetto da Asl di Frosinone, Latina e Viterbo. Già il 21 maggio scorso erano finiti ai domiciliari Claudio Rainone e Mario Graziano Esposito, rispettivamente presidente e segretario della commissione per il concorso, con l'accusa di falso e rivelazione di segreto d'ufficio. Secondo quanto ricostruito da chi indaga Rainone, nei giorni precedenti alla prova orale, avrebbe rivelato gli argomenti che sarebbero stati oggetto di esame: sei concorrenti avrebbero beneficiato delle 'soffiate' e per questo indagati a vario titolo per abuso d'ufficio e rivelazione di segreti d'ufficio.

Ora i nuovi approfondimenti investigativi hanno permesso di riscontare come due di questi candidati erano stati segnalati da un politico locale, Moscardelli appunto, che si sarebbe impegnato in cambio a promuovere la promozione di Rainone a direttore amministrativo dell'azienda sanitaria, incarico che in effetti ha rivestito quale facente funzioni dal dicembre 2020 ad Aprile 2021.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Moscardelli si è dimesso

Dopo la notizia dell'arresto il senatore Bruno Astorre, segretario Pd Lazio, ha comunicato che Claudio Moscardelli ha subito rassegnato le dimissioni: "Gli sono vicino in questo momento e sono certo che Claudio saprà dimostrare la sua completa estraneità a tutti i fatti. Mi confronterò subito con il partito nazionale per procedere al commissariamento per lavorare al turno di amministrative che ci attende ad ottobre. Restiamo in attesa di sviluppi e, come sempre, confidiamo nel lavoro della magistratura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato l'ex senatore segretario del Pd di Latina Claudio Moscardelli

Today è in caricamento