rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Cronaca

Allatta la figlia dopo il coca party: la bimba finisce in ospedale

È accusata di aver somministrato droga alla figlia Krystin Sorich Lisaius, 26enne ex Miss Arizona e reporter di una tv locale statunitense. "Non credevo che dopo 12 ore dall'assunzione della droga ci sarebbero state conseguenze"

"La bambina era caduta come in un letargo mentre gli occhi le si sono rivoltati all'indietro". Così la polizia di Tucson ha scritto nel rapporto che accompagna il mandato di arresto Krystin Sorich Lisaius ex miss Arizona e reporter di una tv locale statunitense, finita in manette dopo aver fatto ricoverare la figlia di 4 mesi finita in ospedale dopo essere stata allattata. A far emergere il perchè di quella reazione sono state le analisi del sangue a cui i medici hanno sottoposto la coppia.

Preoccupati per la reazione della loro figlia Krystin e il suo compagno, Som Lisaius hanno trasportato la bambina in ospedale dove le analisi hanno mostrato la presenza di cocaina nel sangue. Inizialmente nessuno dei genitori hanno detto al personale ospedaliero che la madre aveva fatto uso della sostanza stupefacente la sera prima e la donna ha continuato ad allattare al seno la bimba mentre era in ospedale, ma dopo diverse insistenze è emersa ai medici la verità choc.

La mamma alla fine ha ceduto alle evidenze e ha ammesso di aver assunto cocaina durante una cena tra amici e di aver poi allattato la bambina. "Non credevo che dopo 12 ore dall'assunzione della droga ci sarebbero state conseguenze per la piccola", ha ammesso Krystin. I due sono stati arrestati e il prossimo 28 luglio saranno processati. La bimba, invece, è in fase di recupero, ed è stata affidata alla nonna materna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allatta la figlia dopo il coca party: la bimba finisce in ospedale

Today è in caricamento