rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Brescia

Investito da una colata di metallo fuso, operaio in gravi condizioni

L'infortunio è avvenuto giovedì mattina in una fabbrica bresciana: ha riportato ustioni per oltre il 50% del corpo

Un operaio di 53 anni è ricoverato in gravi condizioni nel reparto dei grandi ustionati dell’ospedale Niguarda di Milano a seguito dell’ennesimo infortunio sul lavoro in una fabbrica bresciana. E’ successo giovedì mattina alla Ori Martin di Via Cosimo Canovetti, a Brescia.

L’uomo poco prima delle 9.30 sarebbe stato investito dal getto di una colata di metallo fuso, ad altissima temperatura: il materiale caldissimo gli ha procurato ustioni per oltre il 50% del corpo. Sono stati i suoi colleghi di lavoro a dare l’allarme.

La centrale operativa dell’Areu ha inviato sul posto ambulanza e automedica: l’operaio è stato trasportato al Civile (dove è arrivato pochi minuti più tardi) prima di essere trasferito d’urgenza al Niguarda, in elicottero. Per i rilievi sono intervenuti i tecnici dell’Ats e gli agenti della Polizia di Stato.

La notizia su BresciaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da una colata di metallo fuso, operaio in gravi condizioni

Today è in caricamento