Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Messina

Coronavirus, video su caso sospetto a Messina: infermiere denunciato per procurato allarme

Il paziente, ricoverato al Policlinico di Messina, è risultato negativo al test e per l'infermiere, denunciato per procurato allarme, oggi sarà avviato il procedimento di licenziamento

È finito nei guai l'infermiere del Policlinico di Messina che aveva diffuso un video, diventato ben presto virale, in cui vestito con tuta antibatterica e mascherina sul viso parlava di un sospetto caso di coronavirus nel nosocomio.

Nel video l'infermiere faceva riferimento al possibile contagio di un uomo torinese in ferie in città e ricoverato al Policlinico e che avrebbe, secondo lui, cenato in un ristorante cinese del nord Italia per poi accusare un malessere. Il paziente è risultato poi negativo al test e l'azienda ospedaliera ha annunciato provvedimenti nei confronti dell'infermiere.

Infermiere denuncia in un video falso caso di Coronavirus a Messina

Queste le parole dell'infermiere nel video:

"Buongiorno a tutti. Sono un infermiere che lavora al Policlinico Gaetano Martino di Messina. Stamattina al nostro nosocomoio è arrivato un caso sospetto di coronavirus. Il paziente è in condizioni cliniche generali discrete, non presenta temperatura. È un paziente che vive a Torino ed è sceso da otto giorni in ferie a Messina. Non ha avuto febbre, solo una sera 38 meno due. L'unica cosa che un po' ci ha fatto insospettire è che ha fatto una lastra e presenta un piccolo focolaio di polmonite. Poi che ha mangiato in un ristorante cinese, a Milano o a Torino, non ricordo bene. Il paziente sta in condizioni buone. Abbiamo fatto tutto l'iter diagnostico, per quale ci è stato indirizzato il ministero della Salute, è ora in attesa del tampone"

Il dipendente è stato sospeso e oggi verrà avviato il procedimento di licenziamento, secondo quanto annunciato dal direttore generale del Policlinico Giuseppe Laganga. L'infermiere è stato anche denunciato per procurato allarme.

Coronavirus, inizia la settimana più lunga: tutti gli aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, video su caso sospetto a Messina: infermiere denunciato per procurato allarme

Today è in caricamento