Martedì, 18 Maggio 2021
Foggia

Coronavirus, migrante positivo scappa dall'ospedale

Il giovane, risultato positivo al Covid 19 con sintomi lievi, si è allontanato dal reparto di Malattie Infettive del Policlinico Riuniti di Foggia, ma è stato ritrovato in poco tempo

Foto di repertorio

Momenti di concitazione per le strade di Foggia, dopo la fuga di un giovane migrante guineano, risultato positivo al Covid-19, con sintomi lievi. 

Nella mattina di ieri, mercoledì 19 agosto, il ragazzo si è allontanato dal reparto di Malattie Infettive del Policlinico Riuniti di Foggia ma, anche grazie al dispositivo rinforzato di vigilanza interno dell'ospedale, la sua fuga è stata segnalata tempestivamente, consentendo il suo recupero in poco tempo.

Il fuggitivo è stato rintracciato in una piazza vicina all'ospedale dalla polizia e dalla vigilanza. Il migrante è ospite della baraccopoli di Borgo Mezzanone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, migrante positivo scappa dall'ospedale

Today è in caricamento